Monthly Archives: August 2014

Soffitto con illuminazione a led

Volete creare un’atmosfera particolare? Perché non pensare ad un soffitto con illuminazione a led? Questa nuova tecnologia permette di creare effetti suggestivi unici nelle varie stanze della vostra abitazione.

Un’idea può essere quella di movimentare con la luce, le linee dell’ingresso e della sala, così da poter godere insieme ai vostri ospiti la luce soffusa e colorata.

La soluzione più semplice è inserire i led in un controsoffitto ribassato tutto alla stessa altezza, mentre la più creativa è quella di progettare un controsoffitto al centro della stanza con una forma particolare o ribassare solo i lati creando un effetto cornice. Nel primo caso si può creare un gioco di luci puntiformi nel secondo si otterrà un fascio di luce a contrasto con le geometrie.

soffitto con illuminazione a led

Ma la sala non è l’unico posto dove potete installare un soffitto con illuminazione a led, anche la stanza dei bambini può essere rinnovata per creare un gioco che stupirà i ragazzi e rallegrerà la loro giornata. I led possono assumere diversi colori modificando la percezione dell’ambiente, di giorno avrete delle navicelle spaziali che la sera possono trasformarsi in piccole stelle bianche di conforto per addormentarsi nella notte. Guardate il risultato di un nostro lavoro.

Se invece volete puntare al massimo del relax potete installare un soffitto con illuminazione a led nel bagno, così da beneficiare degli effetti cromoterapici stando sdraiati nelle vasca da bagno calda e piena di schiuma. Oppure nella vostra doccia, come nei centri benessere a 5 stelle. Sotto vedete le foto di un nostro lavoro.

Tutto questo all’insegna dell’economia perché, tolta la spesa iniziale, le lampade led sono a basso cosumo energetico e hanno una durata superiore alle lampadine normali.

L’installazione dei led e il loro collegamento all’impianto elettrico deve essere fatto da tecnici esperti, se siete in zona Milano non esitate a chiederci un preventivo.

E’ ora di ristrutturare il bagno?

Il bagno è un luogo importante della casa, è il posto dove ci si può isolare e prendersi cura di sé. Si chiude la porta al lavoro, alle telefonate, alla fretta, e finalmente soli, ci si rilassa. Se volete farvi un regalo che migliori la vostra qualità della vita, il consiglio è di ristrutturare il bagno.

ristrutturare bagno 5

A seconda del budget si possono fare piccoli o grandi interventi, prima di pensare a ristrutturare il bagno, bisogna riflettere alla praticità degli spazi. Ripensate alle azioni quotidiane, nel caso delle donne alla ceretta, il trucco, la crema per il corpo, trovate tutto a portata di mano? Avete un punto dove sedervi comodamente? Nel caso degli uomini, pensate a quando vi fate la barba o la doccia, i saponi sono alla distanza giusta? Dovete allungarvi con il rischio di bagnare il pavimento per raggiungere l’armadietto o l’asciugamano?

Segnate tutti questi dettagli, se con piccole modifiche avete raggiunto il risultato ideale vi basterà andare in un grosso centro di arredo bagno e scegliere gli accessori giusti.  Se invece sono proprio la disposizione dei sanitari e gli spazi in generale che non vi permettono di usufruire del bagno comodamente c’è bisogno di ristrutturare il bagno.

In passato non si dava molta importanza al bagno, vi sarà capitato di vedere immobili degli anni 20 di 200mq con un solo bagno! Oppure con un bagno grande ed uno microscopico adibito alle faccende domestiche con un lavandino adatto a lavare i panni e senza specchio.

Anche in case ristrutturate gli spazi del bagno potrebbero essere rimasti piccoli rispetto alle necessità attuali mentre magari la camera da letto è fin troppo grande. In questo caso vale la pena valutate lo spostamento di un tramezzo.

Se invece bastassero una ventina di centimetri da una pare o dall’altra di può cambiare la disposizione dei sanitari magari sostituendoli con quelli sospesi che rendono più comoda la pulizia ed essendo accostati al muro lasciano più spazio libero.

Di seguito alcune soluzioni realizzate da noi.